Posso sapere se riuscirò a trovare il profilo che cerco?

Chiedersi se si riuscirà a trovare il profilo professionale di cui si ha bisogno è legittimo, soprattutto in questo momento storico. Partiamo dal presupposto che non esistono profili impossibili da trovare, nel senso che siamo svariati miliardi di persone quindi è indubbio che sicuramente esiste da qualche parte il profilo che stai cercando. Esiste ho detto, non ho detto che sia disponibile!!! Ma, facciamo un passo indietro, quali sono i fattori, le variabili che caratterizzano un profilo?

Generalmente sono molteplici e si possono raggruppare in alcune categorie: fattori anagrafici, di residenza, titolo di studio, competenze tecniche, esperienze, soft skill, retribuzione e, dulcis in fundo…motivazione al cambiamento! Questo è un mix esplosivo che deve essere ben calibrato per non esplodere nelle mani di chi ha l’onere di preparare l’intruglio!

Cosa rendere difficile trovare il profilo che si cerca

Se lasciamo per un momento da parte l’aspetto motivazionale, per esperienza possiamo affermare che la seconda variabile che fa fallire una ricerca è la retribuzione. Purtroppo per te e per me sono numerose le trattative che saltano perchè non si raggiunge un accordo economico soddisfacente tra le parti

Bisogna che siano chiari un paio di aspetti: oggettivamente c’è una retribuzione di mercato per qualsiasi posizione lavorativa, inutile cercare una risorsa con 10 anni di esperienza ma che sia disponibile a percepire la retribuzione di un neo laureato.

Non cominciamo a pensare alle eccezioni, ne conosciamo molte di più di quelle che puoi solo immaginare, ma le regole sono per loro natura generalizzazioni che devono essere utili per muoverci nel mondo, quindi:

  1. Considera almeno un aumento del 10% (è veramente il minimo sindacale e non costituisce un’offerta irrinunciabile!!) della retribuzione della persona a cui vuoi chiedere di cambiare
  2. Informati su quale sia la retribuzione di mercato di quella posizione.

Se non ti puoi permettere di spendere quel budget…cedi! La retribuzione è di solito legata all’esperienza ed alla competizione per aggiudicarsi quelle competenze, la prima può essere una leva su cui agire, abbassa la richiesta su quel fronte e forse ti avvicinerai al budget target. Per la seconda c’è poco da fare: se stai cercando quello che anche altri vogliono fortemente purtroppo devi allargare i cordoni della borsa oppure agire su altre leve di attratività per i candidati.

Non è solo la retribuzione a rendere un profilo impossibile…siamo realistici: se vogliamo assumere una figura con esperienza in una multinazionale ma il contesto che gli offriamo è di una piccola realtà, con una breve storia alle spalle o con dinamiche familiari e /o amicali alquanto complesse…come potremmo rendere la nostra proposta accattivante? Convincente? Allettante?

E’ vero, il tasso di disoccupazione è il più alto dell’ultimo decennio, ma ti meraviglieresti di sapere che la maggior parte delle persone con grandi capacità…sta lavorando? Non vogliamo qui entrare nelle dinamiche psicologiche, ma è assolutamente sbagliato pensare che il datore di lavoro abbia l’unica cosa che un disoccupato desidera. Non addentriamoci in queste riflessioni, quel che devi sapere è che oggi cercare una risorsa è più complesso di 10 anni fa. Credimi! Il mio lavoro è trovare la persona più giusta per te in questo momento, una persona che rimarrà al tuo fianco per un periodo di tempo almeno tale a giustificarne l’investimento. Una persona sbagliata o che se ne vada troppo presto, rappresenta un insuccesso per me. Io sono in grado di dirti se il profilo che stai cercando è impossibile da trovare, posso aiutarti a capire quale potrebbe essere un profilo coerente con le tue esigenze e posso essere l’arbitro esterno che ti supporta nel definire il profilo corretto e nel fornire le informazioni oggettive a corredo di una rivisitazione del profilo con i tuoi collaboratori.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *