La bufala delle garanzie del mercato della selezione del personale

Il contenuto di questo articolo è dedicato ai Responsabili Risorse Umane e a tutti coloro che si occupano di selezione in azienda, che sono rimasti scottati da un inserimento sbagliato.

Se ti identifichi in una o in tutte queste situazioni non riuscirai a smettere di leggere:

1)     Sei stanco di riprendere in mano ricerche del personale andate a buon fine che poi si sono rivelate dei disastri, perché i candidati non erano come te li aspettavi?

2)     E’ capitato anche a te di dover mandare via un neo-assunto perché non aveva le caratteristiche sperate e hai dovuto ripagare la società che te l’aveva inserito per cercartene un altro, perché non c’era alcuna clausola di garanzia nel contratto?

3)     Ti è mai successo che un candidato che hai inserito con una blasonata società di selezione, spendendo una somma a cinque cifre, se ne sia andato via durante il periodo di prova e, nonostante la promessa di una sua sostituzione gratuita, non ti è più stato presentato neanche un profilo?

Quali sono le garanzie che le società di recruiting ti offrono in caso di una “selezione sbagliata”?

Ti voglio fare una panoramica delle garanzie che vengono oggi offerte dal mercato della selezione nel caso che il candidato inserito se ne vada o non superi il periodo di prova:

1)     La non garanzia. Alcune società di selezione hanno scelto di non offrire nulla. Questo è un loro diritto in quanto non c’è alcun obbligo di fornire una garanzia.

2)     La reiterazione gratuita. Alcune società, direi la maggior parte di quelle di medio e alto livello, ti propongono la ripetizione della ricerca nel caso che il neoassunto interrompa il contratto durante il periodo di prova.

Gli addetti ai lavori sanno benissimo che non c’è molta differenza tra la non garanzia e la reiterazione. Se nel primo non viene offerta nessuna garanzia, nel secondo ne viene proposta una che noi definiamo farlocca.

Ti voglio spigare il perché.

E’ molto più difficile rifare una selezione rispetto a cominciarne una nuova. Nel caso di reiterazione, il recruiter, avendo già in precedenza scandagliato il mercato del lavoro per cercare il profilo più idoneo, dovrà sperare che tra i candidati scartati ce ne sia qualcuno da salvare, altrimenti sarà molto più complicato trovare una nuova rosa di curricula dello stesso livello dei primi. Il selezionatore inoltre non potrà dedicare molto tempo per sostituire il “licenziato”, perché si tratta comunque di un’attività non retribuita e di conseguenza non motivante. Quindi nella migliore delle ipotesi ti verranno inviati uno o due candidati, che, quasi sempre, non ti convinceranno.

Devi sapere che la garanzia della reiterazione non prevede l’obbligo della sostituzione ma solo la ripetizione della ricerca senza la certezza di un esito positivo.  Se sei veramente fortunato potrebbe capitare che il tuo problema venga risolto dalla società di selezione che ha “fallito” la prima ricerca. In questo caso la percentuale di successo si attesta sul 10%. Nel 90% dei casi ti troverai a risolvere il problema da solo riorganizzandoti internamente o con il supporto di un’altra società che dovrai ovviamente pagare.

3)      Restituzione della somma di denaro spesa per la ricerca del personale.  Questa è una garanzia molto chiara che non ha bisogno di interpretazione ed è l’unica che può farti dormire sonni tranquilli quando affidi una ricerca ad una società di selezione del personale, anche alla più costosa.

Devi però sapere che siamo gli unici in Italia ad applicare la garanzia più estrema: Soddisfatti o Rimborsati. Se il nuovo assunto decide di andarsene durante i primi sei mesi dall’inserimento o tu decidi di mandarlo via durante questo periodo, se hai usufruito di Selezione Garantita, il nostro prodotto TOP, ti restituiremo i soldi della selezione.

Ci possiamo permettere di offrirti questa garanzia totale perché siamo convinte del nostro servizio. Selezione Garantita è frutto di anni di esperienza, di analisi e di una ricerca continua orientata al miglioramento del processo di selezione per minimizzarne gli errori. Se vuoi saperne di più contattaci, saremo liete di spiegarti il metodo nel dettaglio. Puoi comunque trovare molte informazioni già sul sito a questa pagina Selezione Garantita.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *